La nostra storia scritta nell’Infinito

Chi sono?
Da dove vengo?
Dove vado?

Queste le tre assillanti domande che ogni essere umano che ha lasciato la sua impronta nella sabbia della Vita, si è posto in un particolare momento della propria esistenza.
Sono domande a cui nessuna Anima può sfuggire, quando il peso del dolore e della sofferenza si fa sentire con incalzante esistenza.
Il mondo dell’Ignoto allora ci attrae e nello stesso momento incute in noi una paura profonda e viscerale. La paura di non sapere, di trovarsi disarmato di fronte a ciò che non sappiamo, dinnanzi a ciò che il nostro cervello chimico, la nostra mente razionale, non può darci alcuna spiegazione che possa tranquillizzarci e possa spazzare via la nostra paura.
Per poter comprendere chi siamo è necessario cominciare dall’Inizio, perché anche nell’Infinito Ignoto c’è un Inizio a cui appellarsi.
Chi sono? Sono parte dell’Essenza di Dio.
E’ la risposta più semplicemente complicata che possiamo darci.
Non sono solo il riflesso di quell’Energia che avvolge tutte le infinite dimensioni che mi circondano, ma sono senza alcuna ombra di dubbio l’Energia.
Vari esercizi e possibilità di contatto alla ricerca delle proprie profonde radici spirituali.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>